Perchè Go2Artisans?

Firenze è la città del “fatto a mano“. Le Botteghe artigiane custodiscono grandi tesori realizzati da artigiani che tramandano da generazioni l’arte della lavorazione degli argenti, del bronzo, dell’intaglio e della tarsia lignea, plasmando la ceramica, creando composizioni uniche con la tecnica del commesso in pietre dure oppure nella più rara tecnica della scagliola, anche detta “pietra di luna” che proprio a Firenze conta tra i più importanti artigiani a livello mondiale. E ancora lavorazioni tradizionali a Firenze sono la carta decorata, il cuoio e il cuoietto artistico nei completi da scrivania ottocenteschi, ma anche i cappelli tradizionalmente prodotti dall’intreccio delle fibre vegetali in paglia, fin dal 1700 famosi nella zona di Signa e ancora oggi sede di alcune tra le più importanti manifatture di cappelli.

Ma spesso nello spazio di un viaggio o di un soggiorno in città è difficile rintracciare la Bottega giusta e riuscire ad acquistare del vero artigianato artistico.

Per questo l’Osservatorio dei Mestieri d’Arte – OmA, che da sempre difende e valorizza l’artigianato artistico e i mestieri d’arte, ha voluto ideare, creare e sostenere il progetto Go2Artisans.

Go2Artisans è più di un servizio di personal shopper e più di una tradizionale guida turistica…

Go2Artisans è un viaggio alla scoperta dell’alto artigianato artistico fiorentino!

 

LOGO_OMA_PANTONI_verticale-1

Osservatorio dei Mestieri d’Arte – OmA è un progetto Fondazione CR Firenze volto alla valorizzazione e alla promozione dell’artigianato artistico e dei mestieri d’arte presenti sul territorio; gli artigiani, la loro storia e quella dei materiali, delle tecniche e delle lavorazioni rappresentano il patrimonio e il valore da difendere e tramandare per i diversi settori: dall’oreficeria con le tradizionali tecniche fiorentine, alla moda lanciata proprio a Firenze nella Sala bianca di Palazzo Pitti, alla scagliola che conta tra i più importanti artigiani a livello mondiale, alla carta decorata, al commesso, al cuoio e cuoietto artistico tipico ottocentesco, alla lavorazione dei cappelli di paglia, al ferro battuto.

Osservatorio dei Mestieri d’Arte è anche l’Associazione tra Fondazioni di origine bancaria, che realizza una serie di iniziative di tipo culturale e promozionale finalizzate alla sensibilizzazione, all’informazione, alla ricerca ed alla conservazione dell’identità dell’artigianato artistico locale e nazionale con gli obiettivi di valutare e promuovere il settore dei mestieri d’arte, di creare una rete nazionale ed europea di istituzioni per favorire la comprensione delle varie identità culturali, e di approfondire la qualità delle produzioni, dell’economia e della formazione.

Tutti gli artigiani protagonisti dei tour proposti dal servizio Go2Artisans sono certificati OmA e rispondono ai criteri di qualità e autenticità dei prodotti realizzati a mano.

I Partner

Il progetto Go2Artisans è stato realizzato in collaborazione con

logo-venturini-viaggi

Venturini Viaggi

Venturini Viaggi è un Tour Operator che da più di venti anni rappresenta il punto di riferimento nella prenotazione di alberghi e ristoranti e nell’organizzazione di tour in Toscana.
Attraverso l’estesa e costante ricerca all’interno del settore turistico, Venturini Viaggi offre da sempre un prodotto personalizzato e di alto livello sia per gruppi che per singole persone.

logo-centro-guide

Centro guide turismo

Associazione di guide turistiche ed accompagnatori abilitati, fondata a Firenze nel 1995. Conta oltre ottanta associati che svolgono la professione a Firenze e in Toscana con sperimentata competenza, entusiasmo e simpatia assicurando un servizio altamente specializzato nelle città d’arte e nei distretti turistici della regione.

logo-cna

CNA Firenze

Fondata il 12 luglio 1945 da un piccolo gruppo di artigiani, oggi, con quasi 10.000 associati, CNA Firenze è la principale associazione di rappresentanza dell’artigianato e della piccola e media impresa della provincia di Firenze.

CNA Federmoda raggruppa i settori tessile, abbigliamento, calzature, pellicceria, sartoria e attività connesse tutelando e rappresentando circa 25.000 imprese artigiane e PMI del comparto italiano della moda sia produttrici in conto proprio che subfornitrici/produttrici conto terzi.

CNA Artistico e Tradizionale promuove e coordina iniziative progettuali e partnership pubblico-private nei campi della formazione, della documentazione, della ricerca bibliografica e della valorizzazione dei mestieri storici; fornisce assistenza e consulenza nei vari gangli legati allo sviluppo delle tecnologie di processo e di prodotto e sostiene e progetta iniziative tese al recupero e alla valorizzazione del patrimonio artistico pubblico e privato.